GIOCHI SENZA BARRIERE edizione LUNEDI' BIMBI

Un vero successo per i “Giochi senza Barriere” , nell’edizione serale di LunedìBimbi 2014 a Santo Stefano al Mare. La manifestazione, con una formula ormai collaudata, si è svolta lunedì 14 luglio a partire dalle ore 20.00 sul Lungomare, che per l’occorenza si è trasformato in campi da calcio, da rugby e basket, ha riservato uno spazio al tatami di judo, alle simulazioni di canottaggio, al tiro con l’arco e alla ginnastica ritmica ed artistica e ad un piccolo circuito per le prove su handbike, le speciali biciclette in cui la spinta al movimento viene esercitata con le mani e quindi usate da persone con disabilità motoria, ma che possono essere tranquillamente usate da tutti. Una grande affluenza di pubblico, oltre 200 i bambini che hanno potuto provare le diverse discipline sportive, ha premiato gli organizzatori il cui obiettivo è quello di diffondere lo sport per persone con disabilità, bambini, ragazzi ed adulti favorendone l’integrazione e la partecipazione in tutti i contesti sociali.

Divertimento assicurato con l’intrattenimento ed il truccabimbi proposti dallo staff della Gymn Animation e la pesca di beneficenza. Sono intervenute alla manifestazione le società sportive: Judo Club Corsaro di Imperia, Judo Club Sakura di Arma di Taggia, A.S.D. Ginnastica Riviera dei Fiori, Olimpia Basket e Union Basket, la neo costituita U.S.D Sanstevese per il calcio, Associazione Canottieri S.Stefano al Mare, Sanremo Rugby, Arcieri Imperiesi San Camillo e IntegrAbili Handbike Team, alle quali la Polisportiva IntegrAbili rivolge i propri ringraziamenti auspicandosi di poter continuare a collaborare per la realizzazione di ulteriori eventi sportivi.

La Polisportiva IntegrAbili esprime i propri ringraziamenti alle istituzioni che hanno sostenuto l’iniziativa, il Casinò di Sanremo, il CONI Comitato Provinciale, l’INAIL Provinciale, e soprattutto il Comune di S.Stefano nelle persone del Sindaco Marcello Pallini e dell’Assessore al Turismo e Manifestazioni Maria Teresa Garibaldi ed a tutti coloro che hanno prestato la loro opera nella sua realizzazione: ai Vigili Urbani, all’Ass.Naz. Rangers d’Italia Sez.di Sanremo che hanno curato la sicurezza, alla Croce Rossa Italiana per l’assistenza sanitaria ed a tutti i volontari . Ringraziamenti inoltre agli sponsor: C.I.V.Planum Fucis e Gelateria Artigianale di S.Stefano al Mare, Tipografia Arte Stampa di Sanremo, Costa Ligure e Officina Ortopedica Sanremese.

“Siamo grati al Comune di S.Stefano al Mare che ci ha offerto l’opportunità di fare conoscere maggiormente sul territorio la nostra realtà e le nostre finalità. Vogliamo divulgare lo sport rendendolo il più possibile accessibile alle persone con disabilità, a cominciare dai bambini, per renderli pienamente partecipi del contesto sociale.”