3° Gran Premio Handbike Casinò di Sanremo – 5° Trofeo Handbike Città di Sanremo – domenica 15 ottobre 2017

3° Gran Premio Handbike Casinò di Sanremo – 5° Trofeo Handbike Città di Sanremo – domenica 15 ottobre 2017

 

E’ motivo di orgoglio per la Polisportiva IntegrAbili aver portato a Sanremo, città che vanta una consolidata tradizione ciclistica, una gara di handbike di una qualità sportiva molto elevata, carica di agonismo e spettacolarità. Giunta alla sua quinta edizione, la gara ha avuto una crescita esponenziale   assumendo valenza nazionale, quest’anno ha costituito l’ultima tappa del Campionato Italiano di Società della categoria, richiamando un folto numero di partecipanti.

La grande soddisfazione per la buona riuscita della manifestazione è da condividere con il Casinò di Sanremo per il supporto economico e logistico di accoglienza atleti, e naturalmente con il Comune di Sanremo, che ha inserito l’appuntamento dell’handbike nel calendario manifestazioni cittadine e con la disponibilità di tutti gli uffici ed il Comando della Polizia Municipale ha attivamente collaborato in fase organizzativa. E’ inoltre stato prezioso il sostegno della Regione Liguria, delle Direzioni Provinciali e Regionali dell’INAIL, del C.I.P. Comitato Italiano Paralimpico e di Area24 sul cui sedime si snoda buona parte del percorso.

Ma soprattutto un ringraziamento di cuore va a tutti i numerosissimi amici, volontari ed associazioni che hanno fatto da corollario all’evento nei settori ristorazione, assistenza sanitaria e soprattutto per garantire la sicurezza in tutte le fasi del circuito di gara; in particolare si ringraziano gli A.U.G. Associazione Ufficiali di Gara, la Protezione Civile Volontari Sanremo, la Protezione Civile del Comune di Taggia, gli amici ciclisti, l’A.S.D. Sanremo Bike School, l’A.S.D. Gym & Fun, La Pro S.Pietro, la Croce Verde di Arma di Taggia, il dott. Erio Francione.

Come ogni anno la kermesse è stata simbolicamente aperta dai ragazzi di IntegrAbili: Giorgia Amodeo, Francesco Rebora e Francesco Ascione su handbike, Giada Farfalla su triciclo; subito a seguire il via ufficiale della gara agonistica, dato dal Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali Costanza Pireri.

Ai nastri di partenza 59 handbikers, appartenenti a 24 Società provenienti da tutte le regioni italiane, si sono cimentati su in circuito molto apprezzato, sostanzialmente pianeggiante, ma molto tecnico, nervoso ed impegnativo. Numerose curve sono state scenario di spettacolari ribaltamenti, da considerarsi normali in questo tipo di competizioni, che per fortuna non hanno avuto conseguenze per gli atleti.

 

Presenza illustre fra i partecipanti Francesca Porcellato, “la rossa volante”, handbiker di spicco del panorama mondiale, che ha gareggiato con la maglia iridata conquistata in Sudafrica lo scorso agosto.

Presente a fare il tifo per la propria squadra, la Sportabili di Alba, il Campione Europeo Under 23 di handbike attualmente in carica, Mattia Marchisio.

La categoria MH3 ha dominato la gara fin dalle sue prime battute, Claudio Conforti sin dall’inizio ha guadagnato la prima postazione affermandosi vincitore assoluto.

 

Numerose le autorità presenti alle premiazioni: in rappresentanza della Regione Liguria, Gianni Berrino, Assessore al Lavoro Politiche dell’Occupazione, Trasporti e Turismo;  per l’Amministrazione Comunale il Sindaco Alberto Biancheri, l’Assessore allo Sport Eugenio Nocita e il Consigliere Mario Robaldo; il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sanremo Vincenzo Fronte; la Dott.ssa Simona Bernucci per l’INAIL provinciale; il delegato provinciale CONI Alessandro Zunino; Roberto Rancilio Presidente della Commissione Ciclismo Paralimpico che nell’occasione ha premiato le Società vincenti del Campionato Italiano Handbike; il dott. Graziano Colombo dell’omonima farmacia sanremese e rappresentante ligure del C.d.A. della Fondazione Caraglio; il Vice Presidente Regionale Federazione Ciclistica Daniele Grosso.

 

A Francesca Porcellato, atleta straordinaria capace di primeggiare in ben tre discipline paralimpiche, la Polisportiva IntegrAbili e il Comune di Sanremo hanno tributato un riconoscimento speciale per meriti sportivi, una targa in ardesia con il leone rampante e la palma simbolo della Città dei Fiori.

Francesca si è dichiarata molto contenta di questa gara complimentandosi per l’organizzazione, ma soprattutto dando appuntamento alla prossima edizione.

Riconoscimento speciale anche a Andriyesh Davyd, Under16, cui è andata la coppa per il più giovane atleta.

 

Si ringraziano i Giudici Federali, l’Ass. Cronometristi, il Vice Presidente della Federazione Ciclistica Liguria Daniele Grosso, il direttore di corsa Ivan Dal Canton, tutto lo staff della F.C.I. e tutte le Società Sportive partecipanti.

 

 

 

Ulteriori ringraziamenti a:

Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente D.Aicardi di Sanremo e Associazione Culturale Atelier Amaryllis per le piante e gli addobbi floreali;

Morena Lombardo, speaker della manifestazione e Fulvio Bruno per le dirette facebook su Kesports Liguria;

Nino Imperatore Presidente del Club Tenco;

i fotografi: Said, Grazia e Daniele;

Andrea Il Grande per la merenda pomeridiana;

AMAIE Energia;

Officina Ortopedica Sanremese;

Conad City San Martino;

Banca di Caraglio del Cuneese e della Riviera dei Fiori - Credito Cooperativo;

Auto Jap Concessionaria Suzuki provincia di Imperia;

Ditta Benza;

Auredil;

Farmacia Dott. Colombo;

Costa Ligure;

Latte Faraldi.

 

La Polisportiva IntegrAbili rinnova l’appuntamento con l’handbike per il prossimo anno per un’altra emozionante gara.

 

Questi i risultati della kermesse

Categoria MH1 Galliano Igor 1° classificato, Specco Andrea 2° posto;

Categoria MH2 Leti Marco 1° classificato, Toffanin Marco 2° posto, Pieragostini Igor 3° posto;

Categoria MH3 Conforti Claudio 1° classificato, Landoni Alex 2° posto, Di Bari Saverio 3° posto;

Categoria MH4 Fagone Orazio 1° classificato, Tomasoni Giordano e Bonizzoni Massimiliano si piazzano rispettivamente al 2° e 3° posto;

Categoria MH5 Bove Fabrizio 1° Classificato, Mostafa Jouad 2° posto, Tiozzo Alex 3° posto;

Categoria Open Glisoni Alberto 1° classificato, Ghersi Enrico 2° posto;

Categoria Under16 si qualifica Andriyesh Davyd;

Categoria WH2 Amadeo Roberta 1° Classificata, Borelli Monica 2° posizione;

Categoria WH3 Porcellato Francesca 1° Classificata, Valentina Rivoira 2° posizione, Menazzi Rosanna 3° posto;

Categoria WH4 Modena Romina 1° Classificata, Ruffato Giulia 2° posto, Colosio Grazia 3° posizione.