1° GRAN PREMIO HANDBIKE CASINO' DI SANREMO

Un bel pomeriggio di sport, domenica 25 ottobre a Sanremo con la terza edizione del circuito cittadino di handbike organizzato dalla Polisportiva IntegrAbili.

 

La gara regionale che ormai si impone come appuntamento fisso nelle manifestazioni sportive della città dei Fiori,  grazie alla partnership  con la Casa da Gioco si è intitolata quest’anno “1° Gran Premio  Handbike Casinò di Sanremo”, ed ha visto ai nastri di partenza handbikers provenienti da tutt’Italia tra cui nomi molto prestigiosi:  Roberta Amadeo (WH2) campionessa italiana 2015 in linea ed a cronometro,  Cuccuru Rita (WH3) oro agli Europei 2015 ParaTriathlon, Paolo Cecchetto (MH3) campione italiano 2014 e 2015 e da diversi anni atleta della nazionale, Saverio Di Bari (MH3) handbiker di spicco della Riviera di Ponente, terzo ai Campionati Italiani 2015, Claudio Conforti (MH3) classificato secondo nelle due precedenti edizioni.

La squadra di casa IntegrAbili Handbike Team ha schierato la formazione al completo, con il giovane campione Paolo Francione che si è distinto nel Giro d’Italia Handbike 2015, appena concluso, con la vittoria di una tappa a Castel di Sangro in Abruzzo  e la conquista della Maglia Bianca quale miglior giovane Under28.

Il percorso della gara consistente in un circuito di 2,8 Km, tra la zona del porto vecchio e la pista ciclabile, con partenza ed arrivo sul Lungomare Italo Calvino, da ripetersi più volte nella formula di “1 ora + 1 giro” era molto suggestivo, ma nello stesso tempo molto tecnico. La competizione è stata simbolicamente aperta da alcuni atleti della Polisportiva IntegrAbili Under 16 e amatoriali con un percorso dedicato.

La gara si è svolta regolarmente ed alle 17.00 alla presenza delle autorità si sono svolte le premiazioni.

Vincitore assoluto e di categoria Paolo Cecchetto (MH3), a seguire Saverio Di Bari 2° classificato e Claudio Conforti 3° classificato anch’essi per la categoria MH3.

Per la categoria MH4 Mauro Cratassa si aggiudica la vittoria mentre Bonizzoni Massimiliano e Fagone Orazio si piazzano rispettivamente al 2° e 3° posto.

Primi di categoria anche Cuccuru Rita (WH3), Amadeo Roberta (WH2) e Pieragostini Igor (MH2).

Un riconoscimenti speciale è stato assegnato dal Direttivo della Polisportiva IntegrAbili al giovane Paolo Francione che ha condotto una splendida stagione agonistica, specialmente nel Giro d’Italia Handbike.

 

“Ancora una volta questa gara ci ha regalato grandi emozioni e vedere che di anno in  anno cresce e si perfeziona ci riempie di soddisfazione. La Polisportiva IntegrAbili ringrazia come sempre tutti coloro che hanno contribuito in vari ambiti alla riuscita della manifestazione.

Si ringraziano le istituzioni: la Regione Liguria, l’Amministrazione Comunale di Sanremo, l’INAIL, il CIP Comitato Italiano Paralimpico, il CONI, l’Amministrazione del Casinò di Sanremo, Area24, la Federazione Ciclistica e la Polizia Municipale.

Ringraziamo tutte le associazioni che hanno curato il settore sicurezza:  

Ass. Volontari Sanremo, Ass. Ufficiali di Gara, Ass. Interforze, Croce Rossa di Sanremo e dott.Francione per l’assistenza sanitaria e tutti i preziosi e numerosissimi volontari.

Ringraziamenti ai Giudici Federali, all’ass. Cronometristi ed al Vice Presidente della Federazione Ciclistica Liguria Daniele Grosso con tutto il suo staff.

Si ringraziano infine tutti gli sponsor: Officina Ortopedica Sanremese, Conad City San Martino, Banca Caraglio, Benza, Edil Matuzia, Enne1, Farmacia Colombo, Costa Ligure, +Watt.  

Si rinnova l’appuntamento al prossimo anno per un’altra avventura sportiva.”